Come porta fortuna … Marmellata di peperoncini

Utilizzato per cucinare, curarsi, coccolarsi, innamorarsi.
La spezia rossa e piccante più diffusa al mondo esalta i sapori e in cucina non conosce limiti.
Talismano, afrodisiaco, toccasana, è diventato un simbolo scaramantico per il suo colore rosso e la sua forma appuntita che dice siano in grado di allontanare il malocchio.
Il peperoncino è un porta fortuna che conduce al sorriso, un elisir d’amore ed erotismo.
La marmellata di peperoncini con il suo gusto dolce e piccante è ottima da gustare con i formaggi.

 Ingredienti

  • 800 g di peperoncini rossi
  • 400 g di zucchero
  • il succo di un 1 limone
  • un paio di guanti da cucina
  • dei barattoli in vetro con il tappo a vite

Procedimento

Prima di iniziare a maneggiare i peperoncini indossate i guanti, privateli del picciolo e dei semi, lavateli sotto l’acqua corrente e poi asciugateli bene, a questo punto riduceteli in piccoli pezzettini.
Pesate nuovamente i peperoncini, aggiungete lo zucchero che dovrà essere la metà del loro peso e mettete il tutto in un recipiente, mescolate bene e lasciate riposare per un ora.
Trascorso questo tempo versate il tutto in una pentola e mettetelo sul fuoco, aggiungendo il succo di un limone, fate cuocere a fuoco medio per circa un ora mescolando spesso, quasi a fine cottura frullate il composto con un frullatore a immersione e riportate ad ebollizione.
La marmellata dovrà raggiungere la consistenza di una salsa molto cremosa.
Invasatela ancora calda nei barattoli che avrete precedentemente sterilizzato chiudeteli e capovolgeteli fino a quando non si saranno raffreddati.
Una volta aperta la marmellata va conservata in frigo.

2 comments

  1. Pronto per la sperimentazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *