Ricotta con latte di soia

Ricetta light facile e veloce, per una ricotta fatta in casa per gli intolleranti al lattosio, preparata con una bevanda biologica di soia senza glutine, a basso contenuto di sodio e naturalmente ricca di proteine.
Solo due ingredienti, latte di soia e aceto di mele, per un gustoso formaggio vegan.

Ingredienti

Per realizzare una forma di ricotta di circa 300 g

  • 1 lito di latte di soia bio non dolcificato
  • sale fino q.b.
  • 6/7 cucchiai di acqua
  • 3 cucchiai di aceto di mele o di succo di limone

Procedimento

Prendete due pentole:
in una versateci il latte di soia e nell’altra versateci l’acqua e l’aceto.
Mettetele sul fuoco e portate i liquidi a bollore.
Appena il latte di soia bolle, spegnete il fuoco, versate il latte in una ciotola di vetro e aggiungetevi la soluzione di acqua e aceto.
Iniziate a mescolare il composto, la ricotta inizierà a cagliarsi subito e si formeranno i caratteristici fiocchi.
A questo punto potete aggiustare di sale.
Coprite la ciotola con un canovaccio e lasciate riposare per 10/15 minuti.
Adesso dovrete rimuovere il siero che si è formato.
Prendete quindi un colino e ponetelo sopra ad una ciotola abbastanza alta, rivestite il colino con un canovaccio pulito e versateci all’interno tutta la cagliata.
Vedrete che piano piano il liquido si depositerà sul fondo della ciotola, mentre i fiocchi rimarranno nel canovaccio.
Lasciate gocciolare per circa 1 ore.
Mettete la ricotta in forma, ovvero versate il contenuto del canovaccio in una fustella per formaggio.
La ricotta dovrà spurgare su di un piatto ancora per un ora.
Adesso potete rovesciare lo stampo … et voilà … la vostra ricotta di soia è pronta.

Questa sera ho deciso di accompagnare la mia ricotta di soia, con un emulsione di olio EVO, aceto balsamico e un trito di erba cipollina e pomodori secchi.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *