Arista di maiale con fichi secchi

Quarta ricetta dedicata a Carmignano e all’evento “Cantine aperte” …
Arista di maiale con fichi secchi, in abbinamento con un vino “Ghiaia della Furba” del 2007 ( tenuta di Capezzana).

Ingredienti

  • 1 kg di arista disossata
  • 1 scalogno
  • salvia q.b.
  • rosmarino q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva
  • 2 bicchieri di latte
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 10/12 fichi secchi

Procedimento

In un tegame capiente, fate soffriggere la cipolla tritata e lo spicchio d’aglio in abbondante olio.
Salate e pepate l’arista e mettetela nel tegame.
Aggiungete gli aromi e i due bicchieri di latte, facendo cuocere a fuoco medio.
Portate l’arista quasi a termine della cottura, toglietela dal tegame e tenetela da parte coperta con della carta stagnola.
Eliminate gli aromi e l’aglio dal sugo rimasto, aggiungete i fichi tagliati a pezzetti, un bicchiere di vino e fate cuocere per 10 minuti, i fichi dovranno diventare teneri ma non disfatti.
Adesso rimettete l’arista nel tegame e terminate la cottura.
Servitela tagliata a fette insieme a i fichi .

 

One comment

  1. Fantastica ricetta…. l'ho provata semplice d'effetto ma soprattutto…di gran gusto! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *