Cheesecake a freddo con amarene

Avete voglia di un Cheesecake ma è troppo caldo per accendere il forno … ecco la ricetta che fa per voi.

Ingredienti

Ingredienti per una tortiere di 26 cm di diametro ( io utilizzo l’anello regolabile per torte e preparo il tutto direttamente sul vassoio di portata visto che questo cheesecake non va cotto).

Per la base

  • 300 g di biscotti secchi a vostro piacimento
  • 50 g di burro fuso
  • 2 cucchiai di zucchero di canna

Per il ripieno

  • 250 g di Philadelphia
  • 500 di ricotta o mascarpone
  • 4/5 cucchiai di zucchero
  • Mezza tazzina di latte caldo
  • 2 fogli di gelatina da 2 g

Per la decorazione

  • Amarene denocciolate e candite in sciroppo

Procedimento

Sbriciolate i biscotti (per farlo potete usare un frullatore) e uniteli al burro fuso.
Poneteli all’interno del cerchio apribile, direttamente nel vassoio di portata e compattate bene con il dorso di un cucchiaio.
Riponete la base in frigo per 30 minuti.
Mettete in ammollo la gelatina per 5 minuti in acqua tiepida.
Riscaldate il latte, quando la gelatina diventerà morbida, mettetela nel latte e girate fino a quando si sarà sciolta completamente a questo punto, spegnete il fuoco.
In una ciotola incorporate philadelphia, ricotta, zucchero, e il latte con la gelatina.
Mescolate bene aiutandovi con un frullatore.
Versate il composto nella teglia con la base di biscotti e rimettete in frigo per almeno 4 ore.
Al momento di servire decorate con le amarene e lo sciroppo.

 

2 comments

  1. Finalmente farò anch'io il cheesecake!?

  2. Finalmente farò anch'io il cheesecake?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *