Pesto alla Genovese

Estate/Basilico … Basilico/Pesto alla Genovese …
Per preparare un buon pesto dovete innanzitutto rispettare le giuste dosi e sopratutto fare attenzione all’ordine in cui si mescolano gli ingredienti.
Il pesto va preparato con tutti gli ingredienti a temperatura ambiente e la sua preparazione non può richiedere troppo tempo perché altrimenti il basilico annerisce e diventa amaro.

Ingredienti

  • 50 g di foglie di basilico
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 pizzico di sale marino grosso
  • 1/2 bicchiere di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 1 cucchiai di pinoli
  • 6 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato

Per fare il vero Pesto alla Genovese occorrono un mortaio di marno e un pestello di legno … e molta pazienza.
Le foglie di basilico non vanno lavate ma semplicemente pulite con un panno.

Io utilizzo per preparare il mio pesto un Robot ad immersione quindi …

Procedimento

Aggiungete tutti gli ingredienti nel frullatore in questo ordine:
L’aglio con il sale e frullate, i pinoli e frullate, le foglie di basilico un po alla volta e frullate ancora, adesso i formaggi e frullate, l’olio e frullate.
Adesso il vostro Pesto alla Genovese è pronto.
Conservate il pesto appena preparato in frigorifero per 2/3 giorni in un contenitore ermetico avendo cura di ricoprire la salsa con uno strato d’olio.
E’ possibile congelare il pesto in piccoli vasetti per poi scongelarlo in frigorifero oppure a temperatura ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *