Limoncello & Crema di Limoncello

La buccia gialla e rugosa del limone è l’ingrediente essenziale di questa bevanda. Il Limoncello nasce così, da una ricetta sobria e genuina, arricchita da acqua, alcool e cucchiaiate di zucchero. Il liquore giallo ideale come aperitivo o digestivo, da gustare prima o dopo i pasti.

Ingredienti per il Limoncello

  • 1 litro di alcool puro
  • 1100 cc di acqua
  • la buccia di 8 limoni non trattati e ben lavati
  • 800 gr di zucchero

Procedimento

In un contenitore di vetro mettete a macerare la buccia dei limoni con l’alcool per 20 giorni e conservate il barattolo in un luogo buio e fresco.
Dei limoni dovrete star attenti a prendere solo la parte
colorata e non la parte bianca, uno spessore di circa 1 mm.
Alla scadenza dei 20 giorni separate l’alcool dalle bucce. In una pentola portate ad ebollizione l’acqua con lo zucchero fino a quando quest’ultimo non sarà completamente sciolto e lasciate freddare.
Quando l’acqua con lo zucchero sarà fredda aggiungete l’alcol e mescolate bene.
Filtrate 2/3 volte il tutto con carta filtro o con un panno di cotone.
Imbottigliate e servite freddo.
 cccc

Ingredienti per Crema di Limoncello

  • 1 litro di alcool puro
  • la buccia di 8 limoni non trattati e ben lavati
  • 2 litri di latte intero
  • 2 kg di zucchero
  • 2 bustine di vanillina

Procedimento

In un contenitore di vetro mettere a macerare la buccia dei limoni con l’alcool per 20 giorni e conservare il barattolo in un luogo buio e fresco.
Dei limoni dovete stare attenti a prendere solo la parte colorata e non la parte bianca, uno spessore di circa 1 mm.
Alla scadenza dei 20 giorni separate l’alcool dalle bucce.
In una pentola versate il latte, aggiungete lo zucchero e
portate ad ebollizione mescolando lentamente. Diminuite al minimo la fiamma continuando a mescolare e dopo circa 10 secondi riportate ad ebollizione.
Ripetete l’operazione per 4/5 volte.
Prima di riportare il latte ad ebollizione per l’ultima volta, aggiungete le 2 bustine di vanillina continuando a mescolare.
Dopo quest’ultima ebollizione, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente.
Aggiungete poi l’alcool e mescolate bene.
Imbottigliate e servite freddo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *