Ripieno di “Ricotta Spinaci e …”

Tortelli, ravioli, cannoli , crespelle e tanto altro ancora.
Il ripieno di ricotta e spinaci può essere utilizzato per riempire la pasta fresca, ma anche verdure come carciofi o zucchine, ne potete fare semplici polpette da cuocere in bianco o con un sugo al pomodoro, potete utilizzarlo come ripieno per una golosa torta salata.  

Ingredienti

DOSI INDICATIVE  

  • 250 g di ricotta scolata e setacciata
  • 100 g di spinaci (erbette o bietole) lessati e strizzati bene
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • noce moscata q.b.

Procedimento

Prima di tutto lavate gli spinaci e lessateli per pochi minuti in poca acqua, o altrimenti utilizzate quelli già pronti.
Una volta lessati scolateli e strizzateli bene, frullateli o tritateli con la mezzaluna e aggiungeteli alla ricotta che avrete privato del liquido in eccesso e setacciato, condite il tutto con sale, pepe e un pizzico di noce moscata.
Incorporate l’uovo, il parmigiano e mescolate fino a quando il composto non sarà omogeneo.
A questo punto il vostro ripieno è pronto per essere utilizzarlo come più vi aggrada.

Ps: Come potete vedere dalla foto, al posto degli spinaci ho utilizzato delle bietole che avevo nell’orto.

E visto che tra due giorni sarà Pasqua, indovinate cosa preparerò con questo ripieno?
Lasciate un commento qua sotto.

Coralba

2 comments

  1. Buono Coralba! Questo è un ripieno che preparavo spesso ai tempi dell’università soprattutto la domenica, quando preparavo il pranzo per i miei amici, e farcivo le crespelle. Le devo rifare, mi hai fatto ricordare con questa ricetta, delle bellissime giornate.
    Un bacione

    1. duecuorieunalasagna

      Ciao Elisabetta! Si anche a casa mia è uno dei ripieni della Domenica.
      Cannoli, tortelli, crespelle e spesso lo uso anche come ripieno per le zucchine o i carciofi.
      Anche per me è legato a bellissimi momenti passati in famiglia.
      Un Bacio e grazie per il tuo commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *