Crumble alla Pratese con crema al Vermouth #EatPrato

Sono nata a Prato il 28 Agosto del 1974!
Cresciuta a giorni alterni tra Seano, un piccolo paese del Comune di Carmignano e Via Carraia, in pieno centro a Prato.
Legata affettivamente alla tradizione culinaria del territorio fin dall’età di 5 anni, perché da li risalgono, le mie prime reminiscenze inerenti la cucina.
Molti ricordi mi legano a Prato:
Dal “Semellaio” venditore di panini che veniva sempre preceduto dal suono della sua trombetta, a quella frase “La bolle che scotta, corri bambino sennò un te ne tocca”, che usava urlare a squarcia gola il venditore di polenta fritta.
E chi non ricorda i “Duri di menta”, i chicci alla menta.
Ma la frase che più mi faceva divertire, era quella di uno strano signore che in via del Pesce vendeva gamberi: ” Ballavano il tanghero sembravan rusignoli”, mi son sempre chiesta cosa c’entravano il tango e gli usigoli, con i gamberi.
Questa la Prato che ho sempre amato, fatta di “genti”, capace di trarre molto da poco.

Ecco perché sono onorata di dare il mio piccolo contributo a questo progetto, EatPrato – 300 anni di vino e di gusto, nato per dare valorizzazione ai prodotti enogastronomici del territorio pratese.

Dal 17 al 19 di Giugno in Piazza del Comune a Prato prenderà il via la manifestazione EatPrato, un weekend per celebrare e assaporare il meglio della produzione enogastronomica pratese.
Degustazioni, Show Cooking e svariate performance, animeranno il centro storico di Prato e i vari ristoranti per tutto il weekend.

Due Cuori e una Lasagna, partecipa a questo speciale foodcontest, provando a ricettare in modo originale e creativo, questi prodotti artigianali:
Vermouth Bianco di Pratro – Biscotto di Prato – Cantuccini al Ciccolato – Farina 0 GranPrato, realizzando un Crumble tutto Pratese.

cRUM

Il Crumble è un piatto di origine inglese e irlandese, ne esiste una versione dolce, la più diffusa e una salata.
La versione dolce solitamente viene preparata usando frutta cotta con zucchero e ricoperta di un impasto friabile di burro, farina e zucchero.
La versione salata invece contiene carne, verdure, salsa e formaggi e una copertura di burro, farina e parmigiano.
Entrambe le versioni prevedono una cottura in forno, fino a quando la superficie diventa croccante.
So che può sembrare discordante un piatto tipicamente anglosassone, fatto con prodotti tipicamente pratesi, ma è stato chiesto di ricettare con fantasia e creatività e questo è ciò che ho fatto … Spero di esserci riuscita!

Ingredienti

PER UNA TORTIERA DA CROSTATA DEL DIAMETRO DI 24/28

PER LA PASTA CRUMBLE

  • Farina 0 50 g
  • Biscotti di Prato 250 g
  • Cantucci al Cioccolato 250 g
  • burro 150 g
  • zucchero di canna 100 g

PER LA CREMA AL VERMOUTH

  • 4 tuorli
  • 4 cucchiai di Vermouth
  • 60 g di zucchero semolato
  • 20 g di farina 00
  • 250 ml di panna fresca per dolci

Procedimento

Preparate la pasta Crumble: per prima cosa con un frullatore elettrico frullate i Biscotto di Prato e i Cantucci al Cioccolato separatamente.
In una ciotola incorporate la farina di Biscotti di Prato, con 50 g di zucchero di canna, 25 g di farina 0 GranPrato e 75 g di burro, portato a temperatura ambiante.
Lavorate gli ingredienti velocemente con la punta delle dita ottenendo un impasto bricioloso.
In un altra ciotola ripetete lo stesso procedimento con la farina di Cantucci al Cioccolato e le stesse dosi degli altri ingredienti.
Mettete le due ciotole in frigo giusto il tempo di preparare la crema al Vermouth.
Preparate la Crema al Vermouth: mettete i tuorli in una casseruola, unitevi lo zucchero semolato e lavorateli con la frusta fino ad ottenere un composto omogeneo, aggiungete la farina setacciata, il Vermouth, la panna e mettete sul fuoco a fiamma bassa.
Cuocete per circa 10/15 minuti sempre mescolando con la frusta, finché la crema comincerà ad addensarsi.
Levatela dal fuoco e fatela freddare un po.
Noterete che il Vermouth si separa dalla crema, è tutto normale.
Togliete le due ciotole dal frigo, prendete la tortiera o se preferite delle piccole cocotte monoporzione e iniziate a stendere sulla base il composto di Biscotti di Prato ricoprendo l’intera superficie per un altezza di circa un centimetro.
Adesso ricoprite la base con la Crema al Vermouth.
Per finire ricoprite il tutto con il composto di Cantucci al Cioccolato, non pressate l’impasto ma ricoprite soltanto, deve essere come dice il nome, sbriciolato.
Adesso mettete in forno a 180° per circa 20/30 minuti fino a che la superficie non sarà diventata croccante.
Servite il vostro Crumble caldo.

Particolare Crumble

Spero che la mia rivisitazione di questo piatto, sia bella da vedere e buona da mangiare, che gli ingredienti in essa contenuti, possano diventare un conforto per lo stomaco e un rafforzamento della salute, perché come sosteneva Ippocrate: ” e sia la tua medicina il tuo cibo e il tuo cibo la tua medicina:”

Buon Appetito!

Coralba

2 comments

  1. A me Cory questa cremina al Vermouth con crumble tutto pratese “mi” garba parecchio! Brava, un’ottima idea! 🙂

    1. duecuorieunalasagna

      Ciao Saraaaaaa, perdona il ritardo ma il mio portatile è stato 7 giorni dal dottore!Hihihihi
      Grazie e si, la crema al Vermouth è molto sfiziosa.
      Spero di rivederti prestissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *