Cestini di Pancarré con Caprino, Mortadella di Prato e Pistacchi

Un antipasto goloso, facile e veloce da preparare, ideale anche per accompagnare un aperitivo.
Un delizioso stuzzichino con la Mortadella e per rendere il tutto più sfizioso, ho deciso di accompagnare i cestini con dei pezzetti di melone bagnati nel Vermouth Bianco.

Ovviamente, essendo pratese, ho utilizzato la Mortadella di Prato e il Vermouth Bianco di Prato, due prodotti d’eccellenza del mio territorio.

Ingredienti

DOSI PER 4 PERSONE, CALCOLANDO 2 CESTINI A TESTA.

  • 2 fette di Mortadella di Prato tagliata spessa, circa mezzo centimetro
  • 150 g di formaggio Caprino o tipo Philadelphia
  • 8 fette di pancarré
  • olio EVO
  • granella di pistacchi q.b.
  • melone (2 fette a testa tagliate a dadini)
  • Vermouth Bianco di Prato

Procedimento

Tagliate il melone a cubetti, bagnatelo con il Vermouth e mettetelo in frigo a riposare.
Preriscaldate il forno a 180°.
Preparate il ripieno frullando con un mixer le fette di mortadella, incorporatele al caprino amalgamando bene il tutto fino ad ottenere una mousse.

CESTINI 2
Lasciatela riposare mentre preparate il cestini di Pancarré.
Con un tagliapasta rotondo ricavate dei cerchi dal Pancarré, stendeteli con un mattarello per renderli più sottili e lavorabili e pennellate un lato con olio d’oliva.
Sistemate i cerchi in una teglia per muffin con la parte oleata rivolta verso il basso e mettete in forno a 180° per 5 minuti, giusto il tempo di fargli prendere forma, fate attenzione a non fargli bruciare.
Toglieteli dal forno, lasciateli freddare e farciteli con il ripieno.
Decorateli con la granella di pistacchio e accompagnateli con i cubetti di melone.

CESTINI 3
Che cosa ne pensate?
Io adori i cestini di Pancarré e gli preparo spesso, sia in versione dolce che salata.

E Voi avete una ricetta con dei cestini ripieni?
Fatemelo sapere lasciando un commento qui sotto.

Coralba

2 comments

  1. Ottimo come sempre ?

    1. duecuorieunalasagna

      Grazie Ale … come sempre carinissimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *