Vellutata di Melanzane di Rotonda

Bentornato Autunno!
la natura inizia ad imbiondire, le mattine si fanno umide e i pomeriggi pigri, i passi hanno il rumore delle foglie cadute e delle prime piogge.
Nostalgico e odoroso l’autunno, la stagione per me più dolce dell’anno, con la sua mitezza lentamente ci congeda dall’estate, offrendoci nuovi frutti da cucinare adagio.
A mio avviso ogni cambio di stagione che si rispetti deve essere festeggiato anche a tavola e per dare il benvenuto a questo nuovo autunno ho pensato di preparare qualcosa che ne rispecchiasse le sfumature cucinando un piatto con la Melanzana di Rotonda, particolare nella sua forma e colore, nel suo sapore leggermente piccante, al suo interno una polpa carnosa con un profumo intenso e fruttato che ha sentori di fico d’india.
Prodotto Slow Food che ha ottenuto la D.O.P. e che questa sera fa da padrona nella mia cucina sotto forma di una calda e avvolgente Vellutata.

Ingredeinti

PER 2 PERSONE

  • 800 g di melanzane
  • 1 cipolla dorata grande
  • 500 ml di brodo vegetale
  • sale q.b
  • noce moscata q.b.
  • olio Evo
  • 200 ml di panna da cucina

Procedimento

Lavate le melanzane, asciugatele e tagliatele a cubetti.
La Melanzana di Rotonda è particolarmente amara quindi vi consiglio di mettere i cubetti dentro uno scolapasta, cospargeteli di sale grosso e copriteli con un piatto che entri dentro allo scolapasta e poneteci sopra un peso per sigillare bene.
Lasciate così per circa 2 ore dopodiché sciacquate le melanzane e asciugatele con della carta assorbente.
In una padella fate appassire la cipolla tagliata finemente con dell’olio, quando la cipolla sarà trasparente unite le melanzane e fate cuocere per 5 minuti.
Versate il brodo e cuocete per altri 20 minuti finché le melanzane non si scioglieranno.
Regolate di sale e insaporite con un pizzico di noce moscata.
A cottura ultimata frullate con un mixer ad immersione fino ad ottenere una crema omogenea, aggiungete la panna e servite la profumatissima vellutata con qualche crostino di pane ed un filo di olio a crudo.

E Voi cosa cucinerete per dare il benvenuto all’autunno?
Avete mai provato questa Melanzana?
Fatemelo sapere lasciando un commento qui sotto!

Coralba

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *