Vincitore Giveaway “1 Anno di Blog”

Ci siamo, ringrazio tutti per gli auguri nei vostri 18 commenti, sono stati stimolo per proseguire e migliorare il mio blog.
Come promesso questa sera ho effettuato l’estrazione del nome:
Ho numerato i commenti da 1 a 18 in ordine di arrivo ed estratto tramite random.org il numero 4.
Il commento numero 4 è di Giuseppe “Peppe ai Fornelli” a lui andrà il premio.

Caro Giuseppe spero che il mio Regalo ti sia gradito e possa esseri di ispirazione.

A tutti gli altri, di nuovo, grazie davvero per questo compleanno speciale.
E auguri a tutti Voi per le vostre attività!

Coralba

Giveaway: 1 anno di blog

Come passa in fretta il tempo, 365 giorni di Blog ma non solo …
Ogni pagina virtuale di Due Cuori e una Lasagna racconta una storia, la mia e quella di tutte le persone che in questo anno e non solo, mi hanno insegnato, supportato, accompagnato e amato, in questo viaggio che è la vita.
Le mie ricette, le mie foto e i miei pensieri, parlano di loro e di quel nodo che ci ha uniti legandoci per sempre.
“Si cucina sempre pensando a qualcuno, altrimenti stai solo preparando da mangiare”.
Io … lo faccio sempre.
In molti in questo anno si sono chiesti di chi fosse il secondo cuore di questo blog e anche se effettivamente ne esiste uno …
Il secondo cuore di questo blog, siete tutti Voi.

Eccoci quindi a festeggiare un anno di blog … e come farlo se non con un regalo?
Un regalo che faccio io a voi lettori attraverso un Giveaway, il mio 1° giveaway, per festeggiare 1 anno di blog.

Come avrete intuito dalla foto il mio regalo per voi è …
1 romanzo: “Resta sempre qui con me” di Enrico Pasquetti
1 libro di cucina: “Bruschetta o scarpetta” di Enrica Della Martina
4 pirottini in ceramica e delle tag ( Mrs & Mr – Sucre).

Per partecipare è obbligatorio:
1) Essere iscritti pubblicamente al blog: basta inserire il vostro indirizzo e-mail nella colonna di destra “Iscriviti al blog” e cliccare sul bottone Iscriviti.
2) Se non l’avete già fatto mettere il Like alla mia pagina Facebook.
3) Lasciare un commento a questo post, anche un semplice “Partecipo” (i commenti sulla pagina Facebook del blog non sono considerati validi).
3) Essere residenti in Italia o avere un indirizzo italiano a cui poter spedire il pacco.
Facoltativo ma sempre ben accetto :
Condividere il giveaway quante volte volete su Facebook.

IL GIVEAWAY SARA’ VALIDO FINO A VENERDI’ 18 MARZO 2016.
Ad ogni partecipante verrà assegnato un numero progressivo.
l’Estrazione avverrà il giorno 20 marzo 2016 sul sito www.random.com
Dopo l’estrazione contatterò il/la vincitore/trice che avrà tempo 3 giorni per rispondermi, non dovesse dare segni di vita ci sarà un’altra estrazione.

Il presente Giveaway non comporta alcuna violazione delle norme su concorsi a premi, di cui all’art. 6 lett. d) del DPR 430/2001.

Avanti tutta con i commenti e Buona Fortuna !

Coralba

Il Vaso Germogliatore

 La coltivazione dei germogli è alla portata di tutti, richiedono uno spazio ridotto e cure minime.

germogli2

Foto Credit www.tecnonatural.it

Il vaso germogliatore è certamente uno dei metodi più semplici ed efficaci per produrre in casa, in pochi giorni, gustosissimi e nutrienti germogli.
Se ne trovano in commercio di vari tipi, ma per iniziare, potete realizzarlo da soli usando un semplice vaso in vetro per alimenti, una retina e dello spago.


vaso

Foto Credit faidatemania.pianetadonna.it

Di seguito troverete indicate semplici regole standard per produrre i germogli.

Primo giorno: mettete i semi nel vaso e copriteli di acqua, lasciateli in ammollo per almeno 8/12 ore.
Trascorso tale periodo, risciacquate abbondantemente i semi avendo cura di capovolgere il vaso, scuotendolo bene, in modo tale da eliminare tutta l’acqua al suo interno.
Conservate il vaso in un luogo fresco e lontano dalla luce.

Giorni successivi: nei giorni successivi, riempite il vaso di acqua e dopo 1/2 minuti svuotatelo di nuovo dell’acqua, questo per permettere ai semi in esso contenuti, di umidificarsi in modo da procedere velocemente con la germogliazione.
Questa operazione va ripetuta 2 volte al giorno (mattina e sera), fino al momento della raccolta.
Si raccomanda di agitare bene il contenuto ad ogni bagnatura, per togliere più acqua possibile, evitando così il ristagno della stessa al suo interno.

Raccolta: i germogli cresceranno velocemente in funzione delle loro caratteristiche specifiche e della temperatura ambientale.
Al termine, una volta tolti dal vaso, sono pronti per essere consumati immediatamente o posti in frigorifero dove, molto lentamente, continueranno comunque il loro sviluppo.
Possono essere conservati in frigo per 3/4 giorni in un contenitore in vetro con coperchio.

I germogli sono molto nutrienti, più dei comuni legumi o semi. Infatti, appena i semi cominciano a germogliare, comincia ad aumentare anche il loro contenuto vitaminico e di sali minerali.

Quali semi far germogliare: Ecco un libro secondo me molto chiaro che spiega quali sono i semi adatti a fare germogli commestibili, come farli a casa, usarli e consumarli.  L’orto dei germogli” di Grazia Caciolla.

1

E Voi utilizzate i germogli in cucina? Raccontatemi come, lasciando un commento qui sotto.

Coralba

Didò fatto in casa

Ecco come preparare la pasta modellabile, in casa, con ingredienti naturali, rendendo il didò particolarmente sicuro anche per i più piccoli, che a volte potrebbero avere la tentazione di metterlo in bocca.
La pasta modellabile è uno dei giochi preferiti dai bambini in età prescolare, ed è perfetta per esercitare la manualità e stimolare la creatività. Continue reading “Didò fatto in casa”

Vento di cambiamenti

Spesso i cambiamenti spaventano, ma come diceva mia nonna: “se un forte vento spalanca improvvisamente una finestra è perché è giunto il tempo di far entrare aria nuova nella stanza”.
E allora ho lasciato che quel vento, apportasse alla mia vita e al mio blog dei cambiamenti.
È giunto il tempo di migrazioni, di miglioramenti, di nuovi impegni e opportunità.
Grazie ad iFood che mi ha permesso di entrare a far parte di questa famiglia che ruota attorno al Cibo e alle sua mille sfumature: ricette, fotografie, libri, viaggi, persone, luoghi e storie, dando al mio blog, una nuova veste grafica e a me, la possibilità di migliorarmi sotto molti punti di vista.
Adesso non vedo l’ora di iniziare questa avventura, con un vestito nuovo già sporco di idee e cose da mangiare, dove nuove ricette, sono impazienti di prendere vita, ed essere pubblicate.

Coralba

 

 

Pronti, attenti…..via!

 Nella foto nonna Maria
 

Ho il piacere di annunciarvi che oggi, 3 Marzo 2015, apre ufficialmente il mio blog!

Nasce grazie ai miei ricordi di bambina e al potere che ha sempre esercitato su di me la cucina, luogo conviviale e nello stesso tempo di scoperta, dove poter esprimere al massimo la mia creatività.
Nasce grazie ad una nonna che, attraverso la sua cucina, mi ha insegnato ad apprezzare le cose belle della vita, legate alla terra e alle tradizioni di famiglie che si sono incontrate unendo le loro storie.
Quando cucino non sono mai da sola, ma in ogni mio piatto c’è sempre qualcuno che metaforicamente cucina accanto a me, cucino sempre per qualcuno e pensando a qualcuno.
Ho imparato che il cibo ha un grandissimo potere, quello di unire o dividere le persone, sta a noi sapere come indirizzarlo e … come in ogni cosa, se è il cuore a guidare le tue scelte, difficilmente potrai sbagliare.
Questo è Due cuori ed una lasagna
Ricette, fotografie, libri, viaggi, persone, luoghi e storie, raccontati attraverso la mia mente, le mie mani e i miei occhi, ma sopratutto attraverso il cuore di tutte quelle persone che sono entrate a far parte della mai vita, rendendomi quella che sono.

Coralba

 

 cc