Pappa al pomodoro

La pappa al pomodoro, l’espressione della Toscana in un piatto.
Forse uno dei piatti più tradizionali della cucina toscana.
L’origine è quella contadina come possiamo intuire dai suoi ingredienti: Pomodoro , pane raffermo, rigorosamente sciocco, olio extravergine d’oliva, basilico, aglio, sale e pepe.
E’ un piatto molto versatile che può essere servito caldo come un ottima zuppa o freddo come una minestra estiva.
Nel diario di Gian Burrasca di Vamba, scritto nel 1907, la pappa al pomodoro viene espressamente chiesta dal protagonista, che si ribella al vitto del collegio.
Nel 1965 Rita Pavone lo canta addirittura … “Viva la pappa col pomodoro”.
Continue reading “Pappa al pomodoro”

Pesto alla Genovese

Estate/Basilico … Basilico/Pesto alla Genovese …
Per preparare un buon pesto dovete innanzitutto rispettare le giuste dosi e sopratutto fare attenzione all’ordine in cui si mescolano gli ingredienti.
Il pesto va preparato con tutti gli ingredienti a temperatura ambiente e la sua preparazione non può richiedere troppo tempo perché altrimenti il basilico annerisce e diventa amaro.

Continue reading “Pesto alla Genovese”

Panzanella

In estate non c’è cosa più fresa e gustosa di un bel piatto di panzanella, o come la chiamava mio nonno “pan molle”.
Piatto povero della tradizione contadina che racchiude in se tutta l’essenza toscana.
Nato per riutilizzare il pane raffermo che veniva messo in ammollo nell’acqua, poi strizzato e condito con le verdure dell’orto.
Pane rigorosamente sciapo, cipolla, pomodori, cetrioli, conditi con aceto, olio rigorosamente toscano, sale, pepe e qualche foglia di basilico.

Continue reading “Panzanella”

Frittata al basilico

Da quando ho iniziato a scrivere questo blog mi sento più serena.
Lo so, sembra assurdo: trova le ricette , cucina, fai le foto, presto perché c’è poca luce, litiga con il computer, pensa, scrivi, corri … ma mi piace.
Mi piace scrivere, ma questo lo sapete, a volte non so se cucino per scriverci sopra, o viceversa.
Comunque io adoro cucinare, per me è rilassante, terapeutico, io lo consiglio a tutti, meglio di una serie di sedute dall’analista, sicuramente più economico, meglio di uno shopping furibondo, meglio di …
Cucino quando sono felice, quando sono triste, quando ho bisogno di scaricare un po di pensieri, praticamente … cucino sempre.
Ma la cosa che mi fa più piacere è vedere coinvolti in questa avventura i miei genitori.
Mio padre con i prodotti del suo orto e mia madre già ottima cuoca, intenta a sfogliare riviste del settore, alla ricerca di spunti e suggerimenti per nuove ricette.

Questa mattina infatti, mio padre è arrivato con una piantina di basilico coltivato nella sua serra, mi ha guardato e mi ha detto:
“Te la ricordi la frittata al basilico di nonna?”
Allora, avvalendomi dell’aiuto di mia madre per ricordare gli ingredienti, ecco a voi …
La frittata al basilico di nonna . Continue reading “Frittata al basilico”